Cuor di CAR a Fruit Attraction 2015

fruit_attraction_15_logo_d4

Madrid, 30 ottobre 2015. Si è conclusa oggi, con grande successo per lo stand Cuor di Car del Centro Agroalimentare Roma, la fiera internazionale Fruit Attraction 2015 di Madrid. Il Centro Agroalimentare Roma ha chiuso così la stagione fieristica dell’anno dopo le importanti partecipazioni a Berlino, Bruxelles, Milano e Rimini.

Anche quest’anno il Centro Agroalimentare Roma ha scelto di essere presente con uno stand ispirato a “Cuor di Car” e realizzato con pannelli retroilluminati riproducenti infografiche e immagini dell’ultima campagna di comunicazione con i prodotti di stagione. Folto il numero delle Aziende del CAR presenti nelle tre giornate: Alimentari Ortofrutticoli ABC, Battaglio, Centro Ingrosso Ortofrutta, Gruppo Consetra, Erra Luigi, Ferrini, Fruttiera, Marrama, Novafrutta, Ortofrutticola Lacatena, Ortopiazzolla, Pegaso, Siwa Società per il Commercio Ortofrutticolo, Tomassetti, Turchetti e Recchia, gran parte di queste hanno già aderito al sistema Cuor di Car.

Lo stand è ubicato nel Padiglione 7 alla posizione B10A.

Per CAR ScpA sono presenti il Presidente Valter Giammaria, il Direttore Generale Fabio Massimo Pallottini ed il Direttore Operativo Mauro Ottaviano.

“L’importante presenza degli imprenditori del Centro Agroalimentare Roma – dichiara Massimo Pallottini – è la testimonianza di una crescente internazionalizzazione della nostra struttura. In una prospettiva sempre più basata sulla promozione del Made in Italy il CAR è il candidato più accreditato a rappresentare il settore agroalimentare italiano non solo nella sede della Fruit Attraction di Madrid, ma anche in tutte le altre città, a livello nazionale ed internazionale, dove vengono svolte le più importanti kermesse di questo settore”.

Sulla stessa linea si esprime il Presidente Valter Giammaria. “L’assidua presenza del CAR in queste fiere, viene ripagata dal sempre maggiore interesse che riscuote tra gli imprenditori. Anche per le Istituzioni, che con i loro contributi danno una spinta a questo settore, è un segnale positivo, perché mostra che la strada che si sta seguendo è quella giusta”.

Sempre nello stand del CAR è presente Italmercati Rete di Imprese, i cui soci sono, oltre al CAR stesso, il C.A.A.N. Centro Agro Alimentare Napoli ScpA, il C.A.A.T. Centro Agro Alimentare Torino ScpA, Mercafir Firenze ScpA e SOGEMI Milano SpA, che saranno a Madrid per testimoniare l’importanza di fare Sistema ed aggregare, oltreché i mercati, gli operatori e le proprie professionalità.

Anche la Regione Lazio - tramite l'ARSIAL Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l'Innovazione dell'Agricoltura del Lazio - ha voluto partecipare con il CAR a questo importante evento. “La fiera di Madrid è una vetrina importante per il Sistema Lazio – dichiara l’Assessore Sonia Ricci - attraverso la quale raccontare la storia del nostro territorio a 360°.
La nostra idea di promozione è infatti incentrata sulla valorizzazione dei prodotti, attraverso cui illustrare le bellezze del patrimonio storico, culturale, paesaggistico del Lazio.
Non è un caso che la nostra identità visiva veda protagonisti non solo le eccellenze agroalimentari, ma anche i luoghi e i volti rappresentativi di una cultura millenaria, che guarda al futuro non dimenticando le tradizioni”.