CAR ScpA

La persona giuridica proprietaria del Centro Agroalimentare di Roma, è una Società Consortile per Azioni (SCpA) con una compagine azionaria a prevalente capitale pubblico (azionista di riferimento è la Holding Camera srl, gli altri Soci istituzionali sono Roma Capitale, Regione Lazio e Roma Metropolitana) con una significativa presenza privata di tre Istituti di Credito (Unicredit SpA, BNL SpA, Banca Monte dei Paschi di Siena SpA), e rappresentanze di operatori commerciali e imprenditori del settore edile.

Costituita nel 1986, nel contesto del “Piano Nazionale dei Mercati” (finanziato dalla Legge finanziaria) per costruire i nuovi mercati agroalimentari di Roma e le relative infrastrutture in base alla Legge 41/1986, la società consortile è proprietaria del compendio immobiliare del CAR, oltre che titolare dello sviluppo delle sue strutture e delle sue politiche di internazionalizzazione. Al comando della Società, vi sono i membri del board aziendale individuati dai soci azionisti: l’attuale Presidente é Valter Giammaria, mentre la direzione generale è affidata sin dalla costituzione della Società a Fabio Massimo Pallottini. A completare il Consiglio di Amministrazione il Vicepresidente Fabrizio De Filippis e i consiglieri Franco Gioacchini, Olga Simeoni e Luigi Di Paola.
Il Collegio Sindacale è composto dal Presidente Fabrizio Autieri e dai Sindaci Marco Lombardi e Giuseppe Sapia.