Prezzi generalmente in aumento nel settore ittico. In forte calo il cefalo nazionale

pesceitticocassette_d4

Guidonia, 5 luglio 2016. L'attività del Mercato Ittico del Centro Agroalimentare Roma è stata medio bassa. Prezzi in rialzo nel pescato, in particolare per gambero rosa, pannocchie, moscardini bianchi, seppie, totani e triglie di fango, mentre è diminuito fortemente il prezzo per i cefali. Stabili i prezzi del pesce azzurro quali acciughe e sardine.

PESCATO

Crostacei - Il prezzo del gambero rosa, di buona qualità, è aumentato passando da 5,00-9,00 €/kg della scorsa settimana a 8,00-10,00 €/kg. Rialzi anche per la pannocchia, il cui prezzo è passato da 6,00-8,00 €/kg a 9,00-10,00 €/kg.

Molluschi bivalvi e cefalopodi - Si è registrato un aumento del prezzo del lupino che, da 2,50-4,50 €/kg della scorsa settimana, si è portato su 3,50-7,00 €/kg, trainato da una maggiore domanda. Tra i molluschi cefalopodi, rialzi di 0,50 €/kg hanno interessato la seppia pescata nei mari nazionali (13,00 €/kg). Aumenti fino a 2,00 €/kg per il moscardino bianco (8,00 €/kg per la provenienza tirrenica) ed i totani (10,00-12,00 €/kg per i medi del Tirreno), maggiormente richiesti.

Pesci - Si è dimezzato il prezzo del cefalo sia Adriatico che Mediterraneo (2,50 €/kg), presente in grandi quantità. Aumenti di 1,00-1,50 €/kg anche per il pesce sciabola (8,00-8,50 €/kg), il pesce spada (12,00-17,00 €/kg) e la ricciola (13,00-16,00 €/kg). Forti aumenti hanno interessato le triglie di fango, poco presenti in mercato: in particolare, il prezzo delle triglie di fango di pezzatura media è passato da 7,00 €/kg della scorsa settimana a 10,00 €/kg. Si è osservata inoltre la presenza in mercato di zuppa del Mediterraneo, su livelli di prezzo medi (5,00-8,00 €/kg).

ALLEVATO
Presenti in mercato esclusivamente astici di pezzature inferiore sui 21,00-22,00 €/kg. Cali fino a 2,00 €/kg hanno interessato l’ostrica concava francese (7,50-18,00 €/kg). Il prezzo del lupino, la cui richiesta è aumentata, ha mostrato un rialzo di 2,00 €/kg portandosi su 2,80-5,50 €/kg.

CONGELATO
Non si sono osservate variazioni di rilievo nei prezzi.