Bilancio

Bilancio chiuso positivamente per il Centro Agroalimentare Roma

L’Assemblea dei Soci riunitosi in data 9 maggio ad unanimità ha approvato la proposta di bilancio presentata dal Consiglio di Amministrazione che con questo atto chiude il suo triennio di gestione. Il risultato dell’esercizio 2016 segue con puntuale coerenza quelli ottenuti nel quinquennio precedente in cui vi sono stati evidenti segni di ulteriore miglioramento seguiti alla fusione per incorporazione con la controllata Società di gestione, alle attività di sviluppo economico intraprese, alla lungimiranza che ha proiettato la struttura su parametri internazionali. Di fatto oggi il CAR non è solo il punto di riferimento di un tessuto connettivo che ruota intorno al comparto agroalimentare ma è divenuto, nel tempo, un esempio di gestione aziendale da emulare.

La riorganizzazione delle funzioni e delle aree in seno all’azienda ha assunto un profilo “ingegneristico”, avendo come obiettivo il risparmio da una parte e la massimizzazione delle risorse dall’altra.

Ogni attività volta alla sicurezza, alla tracciabilità, alla trasparenza, al contenimento dei reati, là dove le aree risultano maggiormente a rischio, è stata efficacemente adottata.

Un dato particolarmente significativo è quello inerente il Margine Operativo Lordo (Mol) che passa dai 2.900 milioni a 3.500 milioni di euro con un Ebitda sul fatturato pari a circa un 21%.

Un altro dato di rilievo è quello inerente il patrimonio netto che supera i 52 milioni di euro, con uno scostamento, rispetto all’esercizio precedente, per circa un milione di euro se si considera che le perdite, portate a nuovo nell’esercizio 2015, risultano decrementate per l’accantonamento di parte dell’utile di esercizio e risultano invece aumentate per lo storno delle spese di pubblicità non più capitalizzabili in seguito al subentrato D. Lgs. 139/2015.

Seguono non da meno, sottolinea il Direttore Generale, una serie di diversi indicatori che danno ragione di una crescita migliorativa del trend. Il risultato ante imposte, per l’anno 2016, supera il milione di euro. Un risultato davvero positivo considerato il lieve scostamento rispetto all’esercizio pregresso che ha visto al suo attivo, come sopra detto, eventi di natura eccezionale e pertanto straordinaria.

Si rimanda, per gli approfondimenti, alla lettura degli atti inerenti la Redazione di Bilancio.

BILANCIO CAR 2016

Relazione Amministratori Bilancio 2015

BILANCIO CAR 2015

Relazione Amministratori 2014

BILANCIO CAR 2014

BILANCIO CAR 2013

BILANCIO CAR 2012