Battaglio, operativo il nuovo magazzino al Centro Agroalimentare Roma.

    Battaglio, operativo il nuovo magazzino al Centro Agroalimentare Roma.articolo20141204Battaglio, operativo il nuovo magazzino al Centro Agroalimentare Roma.Magazzino_Battaglio

    Guidonia, 4 dicembre 2014. È operativo dai primi giorni di novembre il nuovo magazzino di Roma del Gruppo Battaglio, uno dei maggiori importatori italiani di frutta e ortaggi, con focus particolare sulle banane. Alcuni numeri della nuova struttura: 5.000 metri quadri coperti; 4 celle refrigerate da 200 pallet ciascuna; otto celle di maturazione banane per 25 mila cartoni a settimana; una sala lavorazione per il confezionamento dei prodotti, in un ambiente totalmente climatizzato.

    “Abbiamo valutato diverse alternative nella Capitale ma alla fine abbiamo ritenuto che il luogo migliore fosse il Centro Agroalimentare di Roma“, ci confessa Luca Battaglio, presidente del Gruppo, mentre ci mostra in anteprima il nuovo magazzino da 5 mila metri quadrati, in funzione da meno di un mese. Ci troviamo proprio nel Centro Agroalimentare di Roma (C.A.R.), un’area strategica per la distribuzione dei prodotti in tutto il Centro-Sud Italia. A fianco del nuovo magazzino, subito riconoscibile grazie all’inconfondibile livrea gialla, si sta già preparando il terreno per un’ampliamento, così da arrivare a 10 mila metri quadrati coperti. “Sì – spiega Battaglio – se l’attività procederà nel modo giusto, nel 2016 avremo un magazzino pari a quello di Torino”.

    La testa del Gruppo – che nel 2013 ha fatturato 170 milioni di euro, in rialzo dell’11 per cento rispetto al 2012 – si trova infatti nel capoluogo piemontese. “La nuova struttura – continua Battaglio – risponde a due esigenze: servire meglio i clienti del Centro-Sud Italia, soprattutto catene distributive, e dare un po’ di respiro al magazzino di Torino che, considerando l’incremento dell’attività degli ultimi anni, è diventato sottodimensionato”. Tra le attività principali della nuova struttura c’è la maturazione delle banane, con una capacità di 25 mila cartoni alla settimana. “Nel 2010 abbiamo deciso di diventare indipendenti nell’importazione e distribuzione delle banane, puntando tutto sulla nostra marca. Oggi siamo gli unici in Italia a non gestire i marchi delle multinazionali, un caso unico in Italia. È una strategia che sta pagando, siamo riusciti a ritagliarci il nostro spazio, con 2,5 milioni di cartoni distribuiti nel 2014 e una previsione di 3 milioni per il 2015“

    Fonte: Fm – fruitbookmagazine.it

    http://www.fruitbookmagazine.it/battaglio-operativo-il-nuovo-magazzino-di-roma-guarda-il-video/Fruit Book Magazinehttps://www.youtube.com/watch?list=PLlJIZcDeJeJKZpDoWQHOK2OBbvf1GdNN8&v=lOr9Aj00n7I&feature=player_embeddedPUBLIC5.0a.deamicis2014120417264020141219155035


    Battaglio, operativo il nuovo magazzino al Centro Agroalimentare Roma.articolo20141204Battaglio, operativo il nuovo magazzino al Centro Agroalimentare Roma.Magazzino_Battaglio

    Guidonia, 4 dicembre 2014. È operativo dai primi giorni di novembre il nuovo magazzino di Roma del Gruppo Battaglio, uno dei maggiori importatori italiani di frutta e ortaggi, con focus particolare sulle banane. Alcuni numeri della nuova struttura: 5.000 metri quadri coperti; 4 celle refrigerate da 200 pallet ciascuna; otto celle di maturazione banane per 25 mila cartoni a settimana; una sala lavorazione per il confezionamento dei prodotti, in un ambiente totalmente climatizzato.

    “Abbiamo valutato diverse alternative nella Capitale ma alla fine abbiamo ritenuto che il luogo migliore fosse il Centro Agroalimentare di Roma“, ci confessa Luca Battaglio, presidente del Gruppo, mentre ci mostra in anteprima il nuovo magazzino da 5 mila metri quadrati, in funzione da meno di un mese. Ci troviamo proprio nel Centro Agroalimentare di Roma (C.A.R.), un’area strategica per la distribuzione dei prodotti in tutto il Centro-Sud Italia. A fianco del nuovo magazzino, subito riconoscibile grazie all’inconfondibile livrea gialla, si sta già preparando il terreno per un’ampliamento, così da arrivare a 10 mila metri quadrati coperti. “Sì – spiega Battaglio – se l’attività procederà nel modo giusto, nel 2016 avremo un magazzino pari a quello di Torino”.

    La testa del Gruppo – che nel 2013 ha fatturato 170 milioni di euro, in rialzo dell’11 per cento rispetto al 2012 – si trova infatti nel capoluogo piemontese. “La nuova struttura – continua Battaglio – risponde a due esigenze: servire meglio i clienti del Centro-Sud Italia, soprattutto catene distributive, e dare un po’ di respiro al magazzino di Torino che, considerando l’incremento dell’attività degli ultimi anni, è diventato sottodimensionato”. Tra le attività principali della nuova struttura c’è la maturazione delle banane, con una capacità di 25 mila cartoni alla settimana. “Nel 2010 abbiamo deciso di diventare indipendenti nell’importazione e distribuzione delle banane, puntando tutto sulla nostra marca. Oggi siamo gli unici in Italia a non gestire i marchi delle multinazionali, un caso unico in Italia. È una strategia che sta pagando, siamo riusciti a ritagliarci il nostro spazio, con 2,5 milioni di cartoni distribuiti nel 2014 e una previsione di 3 milioni per il 2015“

    Fonte: Fm – fruitbookmagazine.it

    http://www.fruitbookmagazine.it/battaglio-operativo-il-nuovo-magazzino-di-roma-guarda-il-video/Fruit Book Magazinehttps://www.youtube.com/watch?list=PLlJIZcDeJeJKZpDoWQHOK2OBbvf1GdNN8&v=lOr9Aj00n7I&feature=player_embeddedPUBLIC5.0a.deamicis2014120417264020141219155035