MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER ASSEGNAZIONE IN DIRITTO DI SUPERFICIE DI UN’AREA PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA ALBERGHIERA PRESSO IL CAR

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE IN DIRITTO DI SUPERFICIE DI UN’AREA DA DESTINARE ALLA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA ALBERGHIERA PRESSO

Guidonia Montecelio, 04/11/2021.

La C.A.R. S.c.p.a., con sede legale in Guidonia Montecelio (Roma), alla Via Tenuta del Cavaliere 1 – 00012, comunica l’avvio di una manifestazione di interesse finalizzata alla concessione in diritto di superficie 35ennale di un’area edificabile denominata “A1” di circa mq 7.000 presso la quale realizzare una struttura alberghiera di circa mc 20.000.

L’area è ubicata all’interno del Centro Agroalimentare Roma e nelle vicinanze della S.S. Tiburtina. L’edificando immobile dovrà tenere conto di una fascia di rispetto sia dal vicino percorso stradale e sia da una condotta idrica già presente nel lotto. In allegato l’elaborato grafico di riferimento.

Anteriormente alla partecipazione alla manifestazione le aziende interessate sono tenute obbligatoriamente ad effettuare un sopralluogo presso le aree oggetto del presente avviso, tenuto conto che è necessario che le offerte siano formulate, soltanto a seguito di una visita dei luoghi. La mancata effettuazione del sopralluogo è causa di esclusione dalla procedura di assegnazione. Il sopralluogo può essere effettuato nei giorni dal lunedì al venerdì esclusi i festivi. La richiesta di sopralluogo deve essere inoltrata all’indirizzo m.antonioni@agroalimroma.it e dovrà riportare in oggetto “richiesta di sopralluogo” oltre ai seguenti dati: nominativo dell’azienda richiedente, un recapito telefonico; nominativo e qualifica della persona incaricata. Data, ora e luogo del sopralluogo saranno comunicati ai concorrenti con almeno 2 giorni di anticipo salvo disponibilità diverse. Il sopralluogo può essere effettuato dal rappresentante legale/procuratore/direttore tecnico in possesso del documento di identità, o da soggetto in possesso del documento di identità e apposita delega munita di copia del documento di identità del delegante. Il Centro Agroalimentare Roma rilascerà attestazione di avvenuto sopralluogo.

Il concessionario aggiudicatario sarà tenuto a versare un anticipo di € 50.000,00 (Euro cinquantamila/00) oltre IVA a titolo di impegno e a titolo di acconto del corrispettivo finale.

Successivamente al buon esito della conferenza di servizi, da effettuarsi tra gli enti proposti al rilascio delle relative autorizzazioni, il concessionario aggiudicatario sarà tenuto a versare un corrispettivo attualizzato una tantum in sede di stipula del contratto pari a € 450.000,00 (Euro quattrocentocinquantamila/00) oltre IVA. A partire dall’avvio delle attività del fabbricato, il concessionario sarà tenuto a versare oneri per spese comuni in ragione di € 10/mq anno oltre IVA da calcolarsi sulla SUL (Superficie Utile Lorda) oggetto di edificazione. Chiunque fosse interessato a presentare proposte o progetti di massima dovrà far pervenire domanda, entro il prossimo 30 dicembre 2021, presso la Sede di C.A.R. S.c.p.a, in Via Tenuta del Cavaliere n. 1 – 00012 Guidonia Montecelio o a mezzo mail presso l’indirizzo car@pec.agroalimroma.it. La manifestazione di interesse deve indicare:

  1. presentazione dell’azienda proponente e relativa visura camerale;
  2. descrizione sintetica dello sviluppo immobiliare che si intende proporre, specificando le dimensioni e le caratteristiche principali del fabbricato da realizzare ed i contenuti dell’attività che si intende intraprendere, nonché ogni altra informazione utile alla identificazione dell’iniziativa (max 4 cartelle).

Le proposte ricevute non vincoleranno in alcun modo la C.A.R. S.c.p.a. che si riserva ogni iniziativa e azione.

I soggetti interessati potranno prendere visione dell’area disponibile previo appuntamento presso i punti di contatto di seguito indicati.

Per ogni ulteriore informazione si può contattare il Dr. Massimo Antonioni dell’Ufficio Sviluppo al n. di tel. 06.6050 1201 – dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00. Indirizzo e. mail: m.antonioni@agroalimroma.it

Entro il prossimo 31 gennaio 2022 il Centro Agroalimentare Roma si riserva di comunicare l’esito della procedura intercorsa.

A1 allegati