Ricetta “dopo feste” sana e gustosa: tonno al vapore di vegetali

Guidonia, 9 gennaio 2015. Le feste sono appena terminate e ciò che ne rimane è forse qualche chilo di troppo, accumulato grazie a panettoni, torroni e cenoni vari. Ma rimettersi in forma non vuol dire rinunciare a piatti gustosi. Infatti, grazie alla collaborazione del Centro Agroalimentare Roma con lo Chef Fabio Campoli, per il mese di gennaio è stata messa a punto una ricetta sana, appetitosa e stuzzicante che abbina uno dei pesci più apprezzati e alcune verdure di stagione: tonno al vapore di vegetali.

Ingredienti per 4 persone:

  • Tonno fresco, 600g
  • Aneto, 10g
  • Ravanelli o rapa bianca, 225g
  • Carote, 300g
  • Peperoni rossi e gialli, 300g
  • Sedano, 180g
  • Cipolla bianca, 100g
  • Zucchero, 35g
  • Semi di girasole, 30g
  • Acqua, 40g
  • Olio EVO
  • Sale

Procedimento
Tagliare il tonno a cubetti regolari di circa 3cm per lato, riponendoli in una ciotola. Salare, unire l’aneto e riporre il tonno in frigorifero per circa due ore. Il peso delle verdure dato negli ingredienti si riferisce alle stesse già mondate e lavate. Tagliare le verdure nei seguenti modi: peperoni a losanghe, ravanelli a spicchi, carote a dadolata di ½ cm per ½ cm, sedano a dadolata di 1cm per 1cm, cipolla a filangè. I tagli fatti in questo modo hanno la funzione di avere lo stesso tempo di cottura. In una ciotola mettere tutte le verdure e condirle con il sale e lo zucchero. Mescolare bene. Aggiungere l’olio e mescolare ancora. Mettere in una casseruola le verdure condite, accendere la fiamma e coprire con il coperchio. Cuocere le verdure a fuoco vivo fin quando non diventano bionde, quindi abbassare la fiamma e farle stufare, fino a far asciugare l’acqua, facendole caramellare leggermente. A questo punto spegnere il fuoco, aggiungere 40ml di acqua e disporre il tonno sulle verdure. Coprire la casseruola e accendere il fuoco a fiamma dolce per 3 minuti. Fare attenzione a non far cuocere troppo il tonno: la comparsa di schiuma è segno che la parte proteica si è cotta troppo. Tostare in una padella i semi di girasole. In un piatto disporre le verdure sul fondo, il tonno sopra e guarnire con i semi di girasole tostati. Si consiglia di accompagnare questa ricetta con un’insalatina fresca e grissini o pane croccante.