News consumatori

25 Marzo 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 25 MARZO

Nella Borsa della Spesa di questa settimana le fragole italiane. Offerta in aumento e grado zuccherino sempre più alto. Questo frutto contiene una notevole quantità di […]
18 Marzo 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 18 MARZO

Nella Borsa della Spesa di questa settimana arance, mele ma anche fragole.  Buona l’offerta di Tarocco nazionale ed in generale delle mele di montagna, in aumento […]
18 Marzo 2022

FAVE, PISELLIE E CARCIOFI. Al CAR E’ TEMPO DI VIGNAROLA!

La vignarola è un piatto della tradizione romana, che rappresenta una filosofia familiare. E’ la ricetta di casa ricca di prodotti di stagione, proveniente dalla campagna, […]
11 Marzo 2022

LA BORSA DELLA SPESA DELL’11 MARZO

Arance e mele nazionali mantengono il primato tra la frutta più apprezzata in questo periodo, con ottimo rapporto qualità/prezzo. Quotazioni in aumento invece per le fragole: […]
4 Marzo 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 4 MARZO

La Borsa della Spesa di questa settimana consiglia tanta vitamina C: dell’ottimo kiwi italiano, mandarini ed arance. I calibri più piccoli, molto richiesti, sono ideali per […]
1 Marzo 2022

IL PESCE DI STAGIONE DI MARZO, ECCO QUALE.

QUAL E’ IL PESCE DI STAGIONE A MARZO? Forse non tutti sanno che anche il pesce ha una sua stagionalità. Di seguito elenchiamo i prodotti ittici […]
1 Marzo 2022

GLI ORTAGGI E LE VERDURE DI STAGIONE DI MARZO, ECCO QUALI.

QUALI SONO LE VERDURE E GLI ORTAGGI DEL MESE DI MARZO? Di seguito elenchiamo le verdure e gli ortaggi che per stagionalità, si possono reperire in […]
25 Febbraio 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 25 FEBBRAIO

Nella Borsa della spesa di questa settimana continua la campagna degli agrumi italiani: molto richiesto il Tarocco di calibro più piccolino, ideale per preparare delle ottime […]
25 Febbraio 2022

Acciuga o Alice

Acciuga o AliceAcciuga o AliceAcciuga o Alice

Caratteristiche
L’acciuga è un “pesce azzurro” con il dorso nerazzurro e il ventre argentato. Il corpo esile e slanciato può arrivare a 20 cm di lunghezza e la carne è morbida, grassa, sapida. Pesce pelagico (vive in mare aperto), é presente in grandi branchi migratori nel Mediterraneo, nel canale di Sicilia, nel Golfo di Genova, nel Mare del Nord, nell’Atlantico. Gli avannotti (individui giovani) son detti bianchetti o gianchetti, sono lunghi circa 1 cm. ed hanno un colore bianco quasi trasparente.

Nomi dialettali
Aliciastra, Mezz'alici (Calabria); Alice è sperone (Campania); Sardella, Anciò (Friuli-Venezia-Giulia; Amarou, Amplouva de fount (Liguria); Argentini latterini, Magnana (Marche); Alice de sperone, Speronara (Puglia); Anciona, Azzuva (Sardegna); Masculina (Sicilia); Anchiò, Sardon (Veneto).

Quando si trova
Con un’azione promozionale l’acciuga potrebbe diventare una delle principali specie commerciali italiane perché si pesca in grandi quatità tutto l’anno specie da marzo a settembre quando migrando avvicina le coste, mentre nel resto dell’anno si muove scendendo a maggiori profondità (Mediterraneo 100-180 m).

Varietà
L'Acciuga di Faro è considerata una specie distinta, nota come "Amaredda" per il sapore amarognolo delle carni, è presente solo nei laghi salmastri di Giannizzi e Faro (Messina).

Come sceglierla e conservarla
Bisogna che l’odore non sia troppo forte, che il colore delle squame sia iridescente e metallico, che gli occhi siano vivi, chiari, lucidi e che le carni siano ben sode. L’acciuga è ottima sia fresca che conservata sotto sale o sott’olio e viene commercializzata anche congelata in pasta o in salsa.

Perché fa bene alla salute
L’acciuga ha un elevato contenuto di proteine, inoltre è ricca di sali minerali (Potassio, che aiuta il cuore e i muscoli a funzionare senza crampi, Fosforo, Calcio e Ferro) e vitamine (A, B1 e B2). Come tutto il pesce azzurro contiene grassi simili a quelli vegetali, cioè costituiti da acidi grassi polinsaturi (detti Omega3), che riducono i rischi di malattie cardiovascolari. E’ considerato un pesce semigrasso, poiché il contenuto in lipidi varia dal 3 al 10%, sebbene quelli dell’acciuga siano più digeribili degli altri grassi animali.

Come trattarla
Per conservarla o cuocerla è bene privarla della testa, praticare un taglio lungo il ventre e togliere la lisca, badando che le due metà restino unite. Bisogna poi lavarla fuori e dentro ed asciugarla delicatamente.

Ricetta: Acciughe marinate (4 persone)
Prendete mezzo kg di acciughe fresche, pulitele eliminando la testa e le spine, lavatele ed apritele in due, infine lasciatele riposare per 24 ore nel succo di limone e qualche cucchiaio di aceto di vino bianco. Poi, to sgocciolatele, asciugatele e ponetele in una terrina con olio, sale, pepe e prezzemolo.

Nel Lazio
Nella nostra regione famose sono le alici che vengono pescate nella zona di Terracina, nel golfo di Gaeta e nelle isole pontine, tra Ponza, Ventotene e Santo Stefano.

falsefalsetruetruetruetruetruetruetruefalsefalsefalse
PUBLIC4.0pdepadova2013020517354420130206183147
18 Febbraio 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 18 FEBBRAIO

Anche questa settimana la Borsa della Spesa consiglia di acquistare agrumi. Qualità ottima per le arance nazionali, varietà Navelina e Tarocco. La vera ricchezza di vitamine […]
11 Febbraio 2022

LA BORSA DELLA SPESA DELL’11 FEBBRAIO

28 Gennaio 2022

LA BORSA DELLA SPESA DEL 28 GENNAIO

La Borsa della Spesa di questa settimana si consiglia di acquistare tanta vitamina C! Oltre alle splendide arance Tarocco italiane, di ottima qualità anche grazie al […]